Ferrari, la sorpresa è dietro l’angolo: accadrà a giorni

Tra qualche giorno tutti i tifosi della Ferrari potranno vedere la grande novità che la Rossa ha già annunciato sui social: di cosa si tratta?

La Ferrari cercherà di chiudere nel migliore dei modi questo Mondiale di Formula 1 per provare a regalare almeno qualche gioia ai tifosi della Rossa. Il Gran Premio di San Paolo non è andato affatto bene: Carlos Sainz si è classificato al sesto posto mentre Charles Leclerc (che partiva dalla seconda posizione) non ha preso parte alla gara per un problema idraulico emerso durante il giro di formazione.

Una gigantesca occasione sprecata, dato che il brutto weekend della Mercedes avrebbe permesso alla Ferrari di ridurre sensibilmente il divario dalla scuderia di Brackley in classifica generale: ora il secondo posto è distante 20 punti quando mancano tre gare alla fine del Mondiale 2023.

Tutti i riflettori sono ora puntati sul Gran Premio di Las Vegas: la Formula 1 torna per la prima volta nella città del Nevada dal 1982 ed è per questo che l’attesa è particolarmente elevata. In molti si aspettano una gara combattuta, dove le principali rivali della Red Bull – McLaren, Mercedes e Ferrari – potrebbero anche riuscire a lottare per il primo posto con Max Verstappen.

Bomba Ferrari, grandi novità a Las Vegas: tifosi impazziti

Proprio in occasione del Gran Premio di Las Vegas la scuderia di Maranello ha voluto regalare a tutti i propri tifosi una novità certamente molto gradita. Dopo averla preannunciata su X/Twitter con un’immagine caratterizzata da pallini bianchi e rossi, la Rossa ha ufficialmente svelato la novità che vedremo proprio durante il weekend in Nevada. Si tratta delle nuove tute da gara di Charles Leclerc e Carlos Sainz, caratterizzate dal dominante colore rosso e dagli sponsor di colore bianco. Sul retro delle tute figureranno i numeri dei piloti in nero all’interno di un cerchio bianco, con qualche dettaglio rosso in aggiunta.

La sorpresa Ferrari entusiasma i tifosi
La Ferrari annuncia le nuove tute da gara – Foto ANSA (Sportelevision.it)

La speranza è che queste nuove tute – apprezzate dai tifosi sui social – possano portare fortuna alla Ferrari in un momento non particolarmente esaltante. La Rossa vuole anche fare meglio del 1981 e del 1982, ovvero delle due occasioni in cui la Formula 1 ha corso a Las Vegas: in quel biennio, infatti, il Cavallino rampante non riuscì a ottenere nemmeno il podio.

Stavolta, però, si corre su un altro tracciato rispetto a quello degli anni ’80: il Circus, infatti, sbarca sulla pista della Las Vegas Strip, proprio la zona più famosa della città del Nevada, dove sono concentrati i tanti casinò che rendono celebre Las Vegas in tutto il mondo.

Impostazioni privacy